Questo sito utilizza soltanto cookies tecnici, necessari alla navigazione stessa. Non sono raccolti i dati di navigazione, in nessuna forma.

Copyright 2017 - Custom text here
  • © stephen chown via sxc

  • © T. Duff via sxc

  • © Monia Zanin

  • © mirko delcaldo via sxc

  • © Monia Zanin

  • © Monia Zanin

Con il termine “patologia delle basse vie urinarie (FLUTD)” si indica un gruppo di malattie che possono colpire la vescica e/o l’uretra dei gatti. Sfortunatamente, i segni clinici raramente indicano una malattia particolare. Ci sono diverse malattie che hanno in comune gli stessi segni clinici della FLUTD, ma nella maggior parte dei casi la FLUTD risulta essere idiopatica (cioè non se ne conosce la causa).

Segni clinici della FLUTD

I gatti affetti da FLUTD di solito presentano difficoltà e dolore durante l’urinazione, aumento della frequenza di urinazione, sangue nell’urina, urinano fuori dalla lettiera e le vie urinarie possono anche ostruirsi completamente. Alcuni gatti manifestano solo variazioni di carattere, perdita dell’abitudine a urinare nella lettiera e/o aggressività.

L’incidenza annuale della FLUTD nei gatti in Gran Bretagna si aggira intorno all’1%. La patologia può colpire gatti di qualsiasi età, anche se è più frequente nei gatti di età media, soprappeso, che fanno poco esercizio, utilizzano la lettiera, non hanno accesso all’esterno e si cibano di una dieta secca. I gatti di razza Persiana sembrano essere più predisposti. La FLUTD colpisce indifferentemente i due sessi, anche se i soggetti sterilizzati sembrano essere più suscettibili, e il rischio di ostruzione del tratto urinario è maggiore nei maschi.

 

 

Contatti

Copyright

Tutti i diritti riservati. I testi, quando non vi è espressamente riportato l'autore, sono di proprietà di Miagolando.com e possono essere citati solo con riferimento a questo sito come fonte.