Questo sito utilizza soltanto cookies tecnici, necessari alla navigazione stessa. Non sono raccolti i dati di navigazione, in nessuna forma.

Copyright 2017 - Custom text here
  • © stephen chown via sxc

  • © T. Duff via sxc

  • © Monia Zanin

  • © mirko delcaldo via sxc

  • © Monia Zanin

  • © Monia Zanin

Partiamo Dalle Cose Fondamentali

Il latte

In commercio, sia in farmacia che nei pet-shop vendono il latte in polvere apposito, di svariate marche e svariati prezzi, ma, se volete un consiglio, molto più economico di questi e altrettanto bilanciato per dei gattini, è il latte di capra intero che potete trovare in tutti i supermercati ben forniti. Va benissimo a lunga conservazione. Visto che siete al supermercato, prendete anche delle uova e una confezione di panna da cucina. Potrebbero servirvi.

Un termoforo

Lo trovate sia in alcuni supermercati, sia in alcuni negozi di elettrodomestici, è una copertina che viene attaccata alla corrente e consente di tenere il gattino sempre alla stessa temperatura. Solitamente il termoforo ha 3 livelli di temperatura, regolatevi voi, l’importante è che l’asciugamano su cui vengono poggiati i gattini, sia tiepido. Qualora non fosse possibile reperire subito uno di questi, si possono usare delle bottiglie piene di acqua calda, ma bisogna cambiarle spesso perché è fondamentale specie nei mesi più freddi che il gattino stia ad una temperatura costante: l’ipotermia è purtroppo molto frequente.

Prof. Stefano Romagnoli

Istituto di Patologia e Igiene, Agripolis, Legnaro (PD)

Università di Padova, Italia

( (int) 39-049-827.2948, fax 827.2602, 8 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Visita clinica del neonato

Il veterinario dovrebbe visitare cuccioli e gattini appena nati per identificare i soggetti potenzialmente a rischio e quindi maggiormente bisognosi di cure rispetto agli altri. Le caratteristiche di un neonato normale durante la prima settimana di vita sono le seguenti: temperatura corporea = 34.5-36 °C nelle prime ore, 36-37 °C fino al 7° giorno di vita; battiti cardiaci = 120-150/minuto nelle prime ore, 220-250 fino al 7° giorno di vita; frequenza respiratoria = 8-18 respiri/minuto nelle prime ore (ritmo respiratorio veloce, spesso irregolare), 18-35 respiri/minuto fino al 7° giorno di vita; mucose orali color rosso vivo; ematocrito 38-50% fino al 15° giorno di vita.

Cuccioli e gattini normali tendono a dormire per buona parte del giorno stando accalcati tutti insieme, e quando sono svegli cercano la madre per poppare oppure si cercano l’un l’altro per giocare. Prendendo in mano il neonato, il clinico deve valutare il tono muscolare e le reazioni alla manipolazione, osservare il muso e la cavità orale, rilevare temperatura corporea e stato di ripienezza dello stomaco, valutare ombelico, regione perineale e zampe.

Contatti

Copyright

Tutti i diritti riservati. I testi, quando non vi è espressamente riportato l'autore, sono di proprietà di Miagolando.com e possono essere citati solo con riferimento a questo sito come fonte.