Questo sito utilizza soltanto cookies tecnici, necessari alla navigazione stessa. Non sono raccolti i dati di navigazione, in nessuna forma.

Copyright 2017 - Custom text here
  • © stephen chown via sxc

  • © T. Duff via sxc

  • © Monia Zanin

  • © mirko delcaldo via sxc

  • © Monia Zanin

  • © Monia Zanin

Le intolleranze e/o allergie alimentari sono molto frequenti nei gatti.

Possono manifestarsi a lungo termine, ovvero dopo periodi medio lunghi di assunzione di un medesimo prodotto. Questo perchè può avvenire una sensibilizzazione ad un determinato ingrediente, anche se il gatto è stato alimentato sempre e comunque con prodotti di fascia alta. E' come dire che il suo organismo si è saturato di quell'ingrediente e deve disintossicarsi.

Tra i sintomi compaiono prurito localizzato nella zona testa/collo, formazione di cerume bruno/lucido e pastoso, quasi liquido, a volte diarrea o comunque feci irregolari.

Il gatto intollerante si procura ferite grattandosi insistentemente, normalmente sotto il mento, sul muso e nella zona delle orecchie.

 

Nuove norme sui mangimi animali

Agricoltura - 05-02-2009 - 13:21

Il Parlamento ha adottato un regolamento che aggiorna e semplifica le condizioni di vendita dei mangimi al fine di garantire un livello elevato di protezione della salute e un'informazione adeguata. Dispone quindi le prescrizioni in materia di etichettatura, tra cui l'obbligo di indicare in ordine decrescente l'elenco delle materie prime impiegate, tutelando però il segreto delle "ricette". Indica poi il tipo di materie prime vietate e prevede l'istituzione di un catalogo di quelle autorizzate.

Approvando un maxi-emendamento di compromesso negoziato dal relatore Friedrich-Wilhelm GRAEFE zu BARINGDORF (Verdi/ALE, DE) con il Consiglio, il Parlamento ha adottato con 543 voti favorevoli, 8 contrari e 26 astensioni un regolamento volto a consolidare, rivedere e aggiornare le condizioni per l'immissione sul mercato e l'uso degli alimenti per animali (destinati o meno alla produzione di alimenti nella Comunità), in particolare per quanto riguarda le prescrizioni relative all'etichettatura, all'imballaggio e alla presentazione. Allineando le norme su quelle disposte per i prodotti alimentari destinati al consumo umano, l'obiettivo è di garantire un livello elevato di protezione della salute pubblica, un'informazione adeguata agli utilizzatori e ai consumatori, e di rafforzare il buon funzionamento del mercato interno. Se l'Aula sottoscrive l'accordo, il regolamento sarà applicabile un anno dopo la sua pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

L’alimentazione, come per l’uomo, è un elemento fondamentale per la salute del vostro gatto

Fattore di equilibrio, un’alimentazione adatta contribuisce alla bellezza e all’essere in piena forma del vostro gatto

Perché alimenti pre-confezionati??

Ogni animale è unico così come la sua alimentazione, si fanno differenze tra l’alimentazione di un cane e un gatto, ma raramente si fanno delle differenze tra l’alimentazione di una gatto che vive in casa, di uno che vive all’esterno o di un gatto di razza con sue proprie specificità

Sebbene a ogni età a ogni livello di attività a ogni stato corrisponde un’alimentazione specifica

Ecco perché alimenti di grande qualità sono stati concepiti con il supporto di allevatori e di veterinari e nutrizionisti da grandi marche specializzate in nutrizione e salute degli animali

La tecnologia e le materie prime di grande qualità utilizzati per la preparazione di questi alimenti sono la garanzia della loro alta digeribilità

Contatti

Copyright

Tutti i diritti riservati. I testi, quando non vi è espressamente riportato l'autore, sono di proprietà di Miagolando.com e possono essere citati solo con riferimento a questo sito come fonte.