Mobili in legno...

Immagine Canticchiare mentre si rassetta casa rende più simpatico ciò che si sta facendo? Non lo so, ma pensare di farlo in compagnia delle miagolette, si, sicuramente!
Scambiamoci metodi e tecniche, miagolette!!!

Moderatore: Silvi

Regole del forum
Immagine Sezione riservata parzialmente agli iscritti al forum di Miagolando (leggibile ai visitatori).
Avatar utente
Runa
MiagoMusaSvac
Messaggi: 4869
Iscritto il: 25 aprile 2012, 14:11
Gatti: 4
Contatta:

Mobili in legno...

Messaggioda Runa » 10 maggio 2012, 2:35

Non mi sembra di aver trovato una discussione simile dalla quale poter prendere suggerimenti...ed ho pensato "magari qualcuna di voi ha il fidanzato o il marito o un amico falegname..." :silvi1:
Il problema piscio ormai è noto. Ed a seguito delle profumate annaffiature i mobili in legno, oltre che puzzolenti, sono diventati di un colore...diciamo...cangiante... :blush:
Tra la corrosione piscesca ed i mille ritrovati usati per tentare invano di togliere quell'odore infernale, il legno non è più color legno.... :mmmmmm:
Sono quasi tutti color noce, (anzi, erano!) ed ho provato con quegli olii ravvivanti che però non funzionano. Ci sono poi in commercio una specie di vernici (ne avevo comprata una per cercare di coprire i graffi dei gatti...)...ma fanno veramente schifo!!!
Qualcuno sa dirmi come posso ridare al legno un naturale color legno?!? Non ricordo dove, ma avevo sentito parlare di petrolio misto a non so cosa...qualcuno sa aiutarmi?
Rallegrati di non rientrare nelle grazie di persone ipocrite e subdole: esse amano circondarsi dei loro simili!

Per farsi dei nemici non è necessario dichiarare guerra: è sufficiente dire sempre quel che si pensa.

Avatar utente
Nanela
Miagolandese
Messaggi: 4123
Iscritto il: 31 gennaio 2010, 17:19
Gatti: 5
Località: Monterotondo (RM)
Contatta:

Re: Mobili in legno...

Messaggioda Nanela » 10 maggio 2012, 11:10

Mio marito, per rimediare ad un guaio sul mobile di legno della sala (vaso di vetro caduto dalla mensola in alto in PIENA notte, con relativo sfrantumo dello stesso su ripiano basso, ovviamente dalla parte del fondo pesante, con sbrego largo 3 cm e profondo almeno 6 mm nel legno....chissà chi è stato.... :whistle: )aveva provato a ripare con stucco per legno dello stesso colore.
Un pastroccio alluncinate per il quale il falegname consultato ha sentenziato che l'unico rimedio valido era quello che avevo trovato io: coprire accuratamente il tutto con una tovaglietta....

questo per dirti che a volte i fai da te possono essere peggio del problema iniziale...

nel tuo caso, se il problema è che il colore del legno, causa vicissitudini indipendenti dalla sua e tua volontà, non è più uniforme, secondo me l'unica sarebbe scartavetrare ben bene tutto e passare una bella mano di vernice per legno o anche impregnante per legni da esterno, che oltre tutto lo dovrebbero rendere anche più semplice da pulire e più idrorepellente per le pipì...
Non so però quanto possa essere fattibile scartavetrare i tuoi mobili....al limite potresti provare a passare l'impregnante in una zona poco visibile e vedere l'effetto una volta asciutto
Puffetta & Zurlina
Mamma Piuma e Topetta e Coso Nero

Avatar utente
Runa
MiagoMusaSvac
Messaggi: 4869
Iscritto il: 25 aprile 2012, 14:11
Gatti: 4
Contatta:

Re: Mobili in legno...

Messaggioda Runa » 10 maggio 2012, 21:51

Grazie Nanela! In effetti scartavetrare i mobili non è possibile...però, nei punti in cui si sono scoloriti, potrei passarci un impregnante a cera! E' vero che il "fai da te" spesso fa grossi danni...però io ho un ricordo...dove comprai i mobili (in Toscana, in un mobilificio artigianale dove facevano solamente mobili completamente in massello) un giorno, andando nel laboratorio di falegnameria, vidi uno degli operai che passava questo intruglio su un tavolo fratino. Loro si occupavano anche di rimettere a nuovo i mobili comprati presso di loro. Era una sostanza che aveva un odore forte e di colore quasi nero. Veniva passato sulla superficie del tavolo e strofinata per bene con un panno di lana...bèh...non immagini il risultato...il tavolo era tornato di un colore splendido, lucido come se fosse stata passata una cera ed era tornato praticamente nuovo. Ho provato a chiedere cosa fosse (era in un normale barattolo di vetro, quindi era chiaramente qualcosa miscelato da loro), però mi hanno fatto un sorriso dicendomi che certi segreti non possono essere svelati. Provai ad indovinare un ingrediente e capii di averci azzeccato (mi sembra fosse petrolio). Credevo che qualcuno di voi sapesse cosa poteva essere....Comunque grazie, provo con l'impregnante! :flowers:
Rallegrati di non rientrare nelle grazie di persone ipocrite e subdole: esse amano circondarsi dei loro simili!

Per farsi dei nemici non è necessario dichiarare guerra: è sufficiente dire sempre quel che si pensa.


Torna a “Sguatteriamo cantando”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti