Dieta vegetariani

Immagine I ricettari delle miagolette

Moderatori: Silvi, Lagiovy

Regole del forum
Immagine Sezione riservata parzialmente agli iscritti al forum di Miagolando (leggibile ai visitatori).
Mackenzie
Miagolo!
Messaggi: 1
Iscritto il: 18 giugno 2012, 23:04
Gatti: 0
Contatta:

Dieta vegetariani

Messaggioda Mackenzie » 19 giugno 2012, 7:45

Salve,
conosco alcune persone che mi hanno riferito di essere state vegetariane per un certo periodo della loro vita, ma di essere poi tornate a mangiare carne in seguito al riscontro di carenze di ferro. Ho letto già diversi articoli in rete ma la cosa non è molto chiara: vi chiedevo quindi se avete esperienze in merito, così da poter consigliare il da farsi a queste persone di modo che non debbano rinunciare ad una scelta così importante per se stessi, gli animali e l’ambiente.
Grazie mille

Avatar utente
Tytty
Miagolandese
Messaggi: 650
Iscritto il: 26 agosto 2008, 16:35
Gatti: 4
BabbiPunti: 15000
Contatta:

Re: Dieta vegetariani

Messaggioda Tytty » 19 giugno 2012, 8:19

Io ho una neoplasia linfatica e in tre anni di cure un solo medico mi ha fatto interrompere la dieta vegetariana..
Il ferro lo si apporta in molti altri modi, a casa mia nessuno mangia carne, io l'ho mangiata un periodo e neanche mi piace, se vuoi fare questa scelta affidati a qualcuno che ti dica cosa sostituire e con cosa.
Ma è molto meno difficile di quel che si creda
Buona fortuna x l'eventuale scelta!
מילים שמעליבות הן עדות לבורות שלנו

"le parole che offendono sono l'urlo della nostra ignoranza "
Alda Merini

الرفات البشرية

Avatar utente
Ellis
MiagoAssistente
Messaggi: 6980
Iscritto il: 19 marzo 2010, 16:20
Gatti: 10
Località: Roma
Contatta:

Re: Dieta vegetariani

Messaggioda Ellis » 19 giugno 2012, 8:35

Si infatti.... quoto Titty..... il ferro si apporta in molti modi, anche superiori a quello contenuto nella carne.
Probabilmente i tuoi amici fanno una dieta sbilanciata, ma probabilmente avrebbero avuto le stesse carenze anche mangiando carne.
Adesso non posso, ma in serata ti metterò un po' di link per avere info in merito.
Un angelo rosso mi ha bucato il cuore, insieme ad un gigante buono e ad un gatto piscione.

Ma quanto dolore può dare,
l'assenza di un pelosetto come te?
Poca cosa, direbbero i molti.
Un'immensità, hanno sperimentato alcuni.
(Ellis)

.........................................................................................................
"Il mio corpo non sarà una tomba per altre creature".
(Leonardo Da Vinci)

Avatar utente
Carmilla
Miagolandese
Messaggi: 2279
Iscritto il: 11 aprile 2010, 18:33
Gatti: 2
BabbiPunti: 1000
Località: Torino
Contatta:

Re: Dieta vegetariani

Messaggioda Carmilla » 19 giugno 2012, 8:49

Io non sono vegetariana ma ci sono periodi in cui ho comunque carenza di ferro. Mi avevano spiegato che il ferro nella dieta vegetariana è non-eme, più difficile da assimilare rispetto a quello eme della carne, ma come si vede dalla mia esperienza è tutto soggettivo.
Da quando integro con vitamina C e be.total (vit del gruppo B) il problema si è risolto.
E' comunque da valutare con un medico la soluzione migliore.

http://www.scienzavegetariana.it/nutriz ... ferro.html

http://www.scienzavegetariana.it/medici ... zinco.html
Fissa lo sguardo del tuo cane e tenta ancora di affermare che non ha un'anima (V. Hugo)

Winter is coming

Avatar utente
Pally
MiagoMultiBabbing
Messaggi: 5008
Iscritto il: 6 settembre 2008, 9:53
Gatti: 3
BabbiPunti: 500
Località: Torino
Contatta:

Re: Dieta vegetariani

Messaggioda Pally » 19 giugno 2012, 9:22

Siamo sempre al solito problema delle intolleranze a determinati tipi di alimenti che nessun nutrizionista vegetariano contempla in maniera esaustiva.
Leggo nei link che hai postato che ferro e zinco si trovano molto nei legumi e anche le proteine.
Cosa fa chi è intollerante a legumi e leguminacee ?
Rinuncia suo malgrado o si imbottisce di integratori...?
A me pare un controsenso ingrassare le case farmaceutiche che fanno sperimentazione, poi forse sbaglio io
Paola Immagine con Isotta+Olimpia+Filippo+Eva

YOGHI cagnone disabile, adottato a distanza, nostro nuovo membro della famiglia!

http://www.libreriaessai.com/

Avatar utente
Carmilla
Miagolandese
Messaggi: 2279
Iscritto il: 11 aprile 2010, 18:33
Gatti: 2
BabbiPunti: 1000
Località: Torino
Contatta:

Re: Dieta vegetariani

Messaggioda Carmilla » 19 giugno 2012, 10:55

Pallyna, non so che dirti... Neanche io mangio legumi, ma non essendo vegetariana non so con cosa potresti sostituirli. Aspettiamo magari l'Ire.

Quando si fanno le analisi del sangue ci sono vari parametri legati al ferro, a seconda del valore di questi si può stailire se il ferro viene introdotto in giusta quantità ma non assorbito a sufficienza o se è insufficiente l'apporto o altro. Però ci vuole un medico...
Fissa lo sguardo del tuo cane e tenta ancora di affermare che non ha un'anima (V. Hugo)

Winter is coming

Avatar utente
Missi
MiagoMod
Messaggi: 8294
Iscritto il: 29 settembre 2008, 20:04
Gatti: 5
Località: modena
Contatta:

Re: Dieta vegetariani

Messaggioda Missi » 19 giugno 2012, 12:29

posso dirti che molti cereali (tranne il frumento) sono ricchi di ferro, così come le verdure a foglia verde. per ottimizzare l'assimilazione del ferro dalle verdure è consigliabile condirli con succo di limone in quando l'acido citrico favorisce la metabolizzazione del ferro. non è tanto importante la quantità di ferro che si assume quanto piuttosto la sua reale assimilazione.
in ogni caso rivolgiti ad un bravo nutrizionista che saprà darti consigli su come alimentarti al meglio :flowers:
Non si possiede mai un gatto. Semmai si è ammessi alla sua vita, il che è senz'altro un privilegio. (Beryl Reid)

Vivi come se dovessi morire domani, impara come se dovessi vivere per sempre. (Gandhi)

Non aspettare il momento opportuno: crealo. (G.B. Shaw)

Gabri + Camilla&Topino&Dorothy&Proserpina

ImmagineRocco-Middy-Morgana-Ettorino Missi&Lulù per sempre

Avatar utente
Monia
MiagoGiulianaMod
Messaggi: 10289
Iscritto il: 2 settembre 2008, 18:53
Gatti: 8
altri amici pelosi e non: I miei due cani Arturo e Pericle.
Miagocrocchi: 100
Località: Giulianopoli (Udine)
Contatta:

Re: Dieta vegetariani

Messaggioda Monia » 19 giugno 2012, 14:30

Quoto tutte.
Io sono anemica (da trasfusioni in certi periodi)..il mio medico non mi ha mai detto di mangiare carne.
Rivolgiti ad un bravo nutrizionista.

:flowers:
Monia con Arturo,Pericle,Faustina,Ambrogio,Giulietta,Giulio,Pinini,Teresa,Lola,Rodolfino!
Il mio Cuore Nero!!
Con Cipo, Mina, Romeo e Anselmino nel cuore!


Il Divano dell'Amore

Avatar utente
L'Ire
Miagolandese
Messaggi: 3912
Iscritto il: 21 aprile 2010, 23:00
Gatti: 5
altri amici pelosi e non: Emily la mia jackina cangatto, 9 testuggini, 4 anatre, 4 galli, 12 galline, Valentino il coniglietto
BabbiPunti: 1000
Località: Ferrara
Contatta:

Re: Dieta vegetariani

Messaggioda L'Ire » 19 giugno 2012, 18:47

il ferro lo trovi in tantissima frutta e verdura, ne è ricchissima la frutta secca, ne son pieni i legumi, le prugne, gli spinaci...

il ferro della carne ha una biodisponibilità più elevata, ma inserendo nella dieta cibi ricchi di vitamina C (agrumi, frutti di bosco, kiwi, fragole, pomodori, peperoni, ortaggi a foglie verdi..) la biodisponibilità del ferro ingerito viene aumentata, l'acido ascorbico di una spremuta d'arancia triplica l'assorbimento del ferro.
Anche l'esercizio fisico dopo mangiato aumenta notevolmente l'assorbimento del ferro
Qualsiasi sia il tuo problema c'è un'unica soluzione: prendi un gatto.
Se poi il problema non si risolve prendine un altro.
E un altro.
E un altro.
E un altro ancora.
Quando avrai abbastanza gatti, non avrai più tempo per pensare ai tuoi problemi perchè sarai troppo impegnato a raccogliere peli.
L'Ire



Irene con Emma, Iris (il nano), SuperGino, Ozzy (zozzolò), Mr Pigolini, Emily, Valentino e la tribù pennuta

Mia Piccola Conni sei in ogni battito del mio cuore

Avatar utente
Pupa
utente bannato
Messaggi: 839
Iscritto il: 24 agosto 2011, 8:27
Gatti: 6
altri amici pelosi e non: Pupa, Morfina, Sophie, Ombra, Poldo, Pulce
in strada altri 4-5 ospiti ;)

tartaruga, acquario..
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Dieta vegetariani

Messaggioda Pupa » 20 giugno 2012, 8:00

Mackenzie ha scritto:Salve,
conosco alcune persone che mi hanno riferito di essere state vegetariane per un certo periodo della loro vita, ma di essere poi tornate a mangiare carne in seguito al riscontro di carenze di ferro. Ho letto già diversi articoli in rete ma la cosa non è molto chiara: vi chiedevo quindi se avete esperienze in merito, così da poter consigliare il da farsi a queste persone di modo che non debbano rinunciare ad una scelta così importante per se stessi, gli animali e l’ambiente.
Grazie mille


assolutamente falso......
niente di più ridicolo...
L'Ire ha scritto:il ferro lo trovi in tantissima frutta e verdura, ne è ricchissima la frutta secca, ne son pieni i legumi, le prugne, gli spinaci...

il ferro della carne ha una biodisponibilità più elevata, ma inserendo nella dieta cibi ricchi di vitamina C (agrumi, frutti di bosco, kiwi, fragole, pomodori, peperoni, ortaggi a foglie verdi..) la biodisponibilità del ferro ingerito viene aumentata, l'acido ascorbico di una spremuta d'arancia triplica l'assorbimento del ferro.
Anche l'esercizio fisico dopo mangiato aumenta notevolmente l'assorbimento del ferro


QUOTO
forse non erano abbastanza motivate e la rinuncia al gusto della carne ha comportato
una rinuncia anche dello stile culinario...

poi è facile che senza esperienza, mangiassero male e senza varietà nella dieta,
riducendosi a insalatine e pasta....
lo so perchè inizialmente facevo così..
ho eliminato anzichè arricchire la mia dieta di variabili... :silvi1:

invece bisogna imparare a sperimentare nuove ricette, ti assicuro che si mangia benissimo
con gusto, senza nessuna rinuncia e senza desiderare gli animali morti:
io faccio di tutto, polpettine di tutti i generi, con verdure e con basi diverse,
dalla base di patate a quella di legumi, involtini, "hamburger", polpettoni....
ieri ho fatto dei suplì di riso con spinaci e piselli che erano una favola,
li abbiamo mangiati x2 giorni e li sto di nuovo desiderando.... :cleo1:

Io sono vegetariana, non mangio neanche formaggi, ma conosco vegetariani da una vita, addirittura vegan,
che non solo NON hanno nessuna carenza, ma hanno risolto le carenze di ferro e calcio
con la dieta vegetariana.
Questo perchè il ferro e il calcio presente nella carne sono scarsamente utilizzabili, durante il processo digestivo
e di assimilazione questi minerali, ma anche tanto altro, si perdono...
anzi, si crea acidosi che richiama calcio e potassio dai muscoli e dalle ossa, per tamponare questa acidità,
e si disperdono molti più minerali di quelli che si presume si siano ingeriti...

Il mondo vegetale, anche senza i legumi (io li mangio 1 max 2 volte la settimana)
è ricchissimo di tutte le vitamine e dei minerali utili all'organismo umano,
perchè l'uomo, mammifero dell'ordine dei PRIMATI, ha senza dubbio una fisiologia e una biologia di un animale
fruttariano/vegetariano , e solo occasionalmente,
in circostanza di carestie e scarso rinvenimento di frutta e bacche, si cibava di altri animali, per poter sopravvivere,
insomma, l'uomo diventa onnivoro per motivi opportunistici...

In realtà le motivazioni della migliore assunzione di nutrienti dai vegetali (per lo meno
su di noi, non su carnivori stretti come i felini) sono logiche dal punto di vista metabolico,
ma anche senza scendere in argomenti di biochimica posso consigliarti anche io di leggere qui,
che è un ottima base di informazioni,
troverai risposta a tutti i dubbi:
http://www.scienzavegetariana.it/

è molto semplice e con spiegazioni alla portata di tutti
-------------------------------------------------------------------------------------------
Non si risenta la gente per bene....se non mi adatto a portar le catene....
A.L.F(omaggio a Fabrizio De Andrè)


Torna a “L'angolo delle cuoche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite