macerato di Ceterach

tomcat
Miagolo!
Messaggi: 8
Iscritto il: 31 agosto 2013, 18:43
Gatti: 2
Contatta:

macerato di Ceterach

Messaggioda tomcat » 2 settembre 2013, 12:59

Dunque trovare il phyllantum è come vincere alla lotteria, pare che per giovedi' riesca ad averne, ma non è sicuro. Per ora ho trovato Il Ceterach ma in gocce, non in compresse. Ha di buono che è un macerato solo di foglie di cedracca e null'altro, neanche alcol. La domanda ora sarebbe quante gocce dovrei darne alla mio bestiolina? Per gli umani sarebbero 30 gocce 3 volte al di ! Qualcuno ha già fatto esperienza?

Avatar utente
Starmaia
Miagolandese
Messaggi: 4808
Iscritto il: 26 agosto 2008, 11:30
Gatti: 4
altri amici pelosi e non: Pesci: Capitan Ventosa, Sedici, Ulisse, Pepito, Pesce Tapo, Pancio, 5 hemigrammus bleheri, 4 paracheirodon innesi (neon)
Località: Firenze
Contatta:

Re: macerato di Ceterach

Messaggioda Starmaia » 2 settembre 2013, 14:59

Non l'ho nemmeno mai sentito nominare, mi dispiace :(
Due to technical problems, there will be no tomorrow for the next two weeks.

Avatar utente
Maya
MiagoAdmin
Messaggi: 15147
Iscritto il: 15 agosto 2008, 0:03
Gatti: 2
Località: Torino
Contatta:

Re: macerato di Ceterach

Messaggioda Maya » 2 settembre 2013, 19:57

è la spaccapietra se non erro.
dovrebbe saperti aiutare la nostra arturo.
nel frattempo leggi qui http://miagolando.com/forum/viewtopic.php?f=208&t=20119
Miss Parker Maya sKassola CapaSanta da Miagolando e le sue panterine Maya e Kiki
Roccoangioletto :monia1:

MAPPA DEL FORUM: viewtopic.php?f=15&t=7070
ISTRUZIONI, REGOLAMENTO E NETIQUETTE: http://miagolando.com/forum/viewforum.php?f=3

tomcat
Miagolo!
Messaggi: 8
Iscritto il: 31 agosto 2013, 18:43
Gatti: 2
Contatta:

Re: macerato di Ceterach

Messaggioda tomcat » 2 settembre 2013, 20:43

Maya ha scritto:è la spaccapietra se non erro.
dovrebbe saperti aiutare la nostra arturo.
nel frattempo leggi qui http://miagolando.com/forum/viewtopic.php?f=208&t=20119


Si si è sempre spaccapietre, il Ceterach citato proprio nel forum che dici tu, solo che li' si parla delle pillole ( e non sono "pure" ossia contengono anche altre sostanze), io pero' non le ho trovate quindi ho ripiegato sulle gocce. Ora come ora sto facendo una proporzione sui kg uomo/gatto e quindi gli do 5-6 gocce al di. Se qualcuno puo' illuminarmi ben venga. Intanto ho cominciato, se poi giovedi davvero mi danno la tisana del phyllantus ( sempre spaccapietra è, ma quella brasiliana credo) parto e mantengo solo quella, dato che qui nel forum c'è il corretto dosaggio per mici e sono piu' tranquillo.

Avatar utente
arturo
MiagoAssistente
Messaggi: 5237
Iscritto il: 22 febbraio 2009, 22:40
Gatti: 3
Località: la città delle streghe: Benevento
Contatta:

Re: macerato di Ceterach

Messaggioda arturo » 2 settembre 2013, 22:53

le gocce io nn le ho mai usate. qui la trovo facilmente, nel senso che la ordino se nn ce l'hanno e dopo due giorni è qua. qui è chiamata spaccapietra, cerdracca , muraiola , erba ruggine.
per la posologia sarebbe consigliabile che ti seguisse il veterinario, nn sempre va bene fare le proporzioni tra i due pesi
cosa è la vita senza un gatto nero?Immagine

Rocco, Middy e Ettorino x sempre nel cuore
"Se sei degno del suo amore,
un gatto sarà tuo amico,
ma mai il tuo schiavo."
Theophile Gautier

3zampineallegre
Miagolandese
Messaggi: 54
Iscritto il: 23 agosto 2013, 20:43
Gatti: 2
Contatta:

Re: macerato di Ceterach

Messaggioda 3zampineallegre » 2 settembre 2013, 22:59

Quoto arturo, sono un po' in dubbio sulle proporzioni (e sugli eventuali effetti da sovradosaggio)

tomcat
Miagolo!
Messaggi: 8
Iscritto il: 31 agosto 2013, 18:43
Gatti: 2
Contatta:

Re: macerato di Ceterach

Messaggioda tomcat » 4 settembre 2013, 19:46

arturo ha scritto:le gocce io nn le ho mai usate. qui la trovo facilmente, nel senso che la ordino se nn ce l'hanno e dopo due giorni è qua. qui è chiamata spaccapietra, cerdracca , muraiola , erba ruggine.
per la posologia sarebbe consigliabile che ti seguisse il veterinario, nn sempre va bene fare le proporzioni tra i due pesi


In effetti sono stato prudente, sto facendo 3 gocce al di, dubito che possa essere in sovradosaggio cosi', comunque la malefica erborista non ha la phyllantus ma ha la cedracca, (ceterach) proprio l'erba da fare la tisana. Qualcuno sa darmi le dosi di questa? Cosi la prendo e sto piu' sul sicuro!
Comunque sarà solo una mia illusione , ma da quando gli sto dando le gocce il micio mi pare decisamente piu' in forma, è tornato a muoversi e ad occupare gli spazi soliti che usa, invece prima aveva sempre atteggiamenti "insoliti" per lui, ed anceh mia moglie lo ha notato.... mah vedremo.
Poi vi daro' la storia completa dei malanni del miciotto, non per vanagloria ma magari a qualcuno potra' servire!
Intanto grazie davvero!

Avatar utente
Maya
MiagoAdmin
Messaggi: 15147
Iscritto il: 15 agosto 2008, 0:03
Gatti: 2
Località: Torino
Contatta:

Re: macerato di Ceterach

Messaggioda Maya » 4 settembre 2013, 21:44

non so darti suggerimenti, presto arriveranno a risponderti.
mentre per questo:
Poi vi daro' la storia completa dei malanni del miciotto, non per vanagloria ma magari a qualcuno potra' servire!

ti ringrazio in anticipo. :flowers:
Miss Parker Maya sKassola CapaSanta da Miagolando e le sue panterine Maya e Kiki
Roccoangioletto :monia1:

MAPPA DEL FORUM: viewtopic.php?f=15&t=7070
ISTRUZIONI, REGOLAMENTO E NETIQUETTE: http://miagolando.com/forum/viewforum.php?f=3

Avatar utente
arturo
MiagoAssistente
Messaggi: 5237
Iscritto il: 22 febbraio 2009, 22:40
Gatti: 3
Località: la città delle streghe: Benevento
Contatta:

Re: macerato di Ceterach

Messaggioda arturo » 4 settembre 2013, 22:13

tomcat ha scritto:In effetti sono stato prudente, sto facendo 3 gocce al di, dubito che possa essere in sovradosaggio cosi',

nn è una questione di sovradosaggio. il discorso è che nn è sempre fare una proporzione tra peso del gatto e quello umano. ci sono casi che una capsula va bene per l'uomo (peso medio 70kg) e per il gatto ne va bene 1/3 (peso medio 7). come puoi vedere nn c'è proporzione tra pesi e medicina, quindi sicuramente entrano in gioco altre componenti.
ritornando al discorso della tisana
segui l'indicazione postata quihttp://www.miagolando.com/node/1746
alla fine cedracca o phyllantus sono la stessa cosa. la prima è italiana la seconda brasiliana
cosa è la vita senza un gatto nero?Immagine

Rocco, Middy e Ettorino x sempre nel cuore
"Se sei degno del suo amore,
un gatto sarà tuo amico,
ma mai il tuo schiavo."
Theophile Gautier

tomcat
Miagolo!
Messaggi: 8
Iscritto il: 31 agosto 2013, 18:43
Gatti: 2
Contatta:

Re: macerato di Ceterach

Messaggioda tomcat » 5 settembre 2013, 20:52

arturo ha scritto:
tomcat ha scritto:In effetti sono stato prudente, sto facendo 3 gocce al di, dubito che possa essere in sovradosaggio cosi',

nn è una questione di sovradosaggio. il discorso è che nn è sempre fare una proporzione tra peso del gatto e quello umano. ci sono casi che una capsula va bene per l'uomo (peso medio 70kg) e per il gatto ne va bene 1/3 (peso medio 7). come puoi vedere nn c'è proporzione tra pesi e medicina, quindi sicuramente entrano in gioco altre componenti.
ritornando al discorso della tisana
segui l'indicazione postata quihttp://www.miagolando.com/node/1746
alla fine cedracca o phyllantus sono la stessa cosa. la prima è italiana la seconda brasiliana


Bene stasera ho iniziato con infuso di cedracca come da indicazione. Chiedevo una cosa, gliela devo ripreparare ogni volta? o una volta fatta la tengo in bottiglietta in frigo e poi la posso somministrare a dosi di 5ml ogni giorno?

Avatar utente
Maya
MiagoAdmin
Messaggi: 15147
Iscritto il: 15 agosto 2008, 0:03
Gatti: 2
Località: Torino
Contatta:

Re: macerato di Ceterach

Messaggioda Maya » 5 settembre 2013, 21:00

salvo pareri contrari che arriveranno eventualmente, secondo me dovresti farne piccole quantità e conservarle in frigo max per due giorni.
Miss Parker Maya sKassola CapaSanta da Miagolando e le sue panterine Maya e Kiki
Roccoangioletto :monia1:

MAPPA DEL FORUM: viewtopic.php?f=15&t=7070
ISTRUZIONI, REGOLAMENTO E NETIQUETTE: http://miagolando.com/forum/viewforum.php?f=3

Avatar utente
Starmaia
Miagolandese
Messaggi: 4808
Iscritto il: 26 agosto 2008, 11:30
Gatti: 4
altri amici pelosi e non: Pesci: Capitan Ventosa, Sedici, Ulisse, Pepito, Pesce Tapo, Pancio, 5 hemigrammus bleheri, 4 paracheirodon innesi (neon)
Località: Firenze
Contatta:

Re: macerato di Ceterach

Messaggioda Starmaia » 5 settembre 2013, 21:03

Io facevo circa un bicchiere al giorno e somministravo quanto ne riuscivo a dare (non più di due siringhe).
Tenevo fuori, a temperatura ambiente, per non dare roba ghiaccia e ne facevo di nuova ogni giorno.
Due to technical problems, there will be no tomorrow for the next two weeks.

Avatar utente
arturo
MiagoAssistente
Messaggi: 5237
Iscritto il: 22 febbraio 2009, 22:40
Gatti: 3
Località: la città delle streghe: Benevento
Contatta:

Re: macerato di Ceterach

Messaggioda arturo » 5 settembre 2013, 22:33

quoto la Star. io, che la usavo per me medesima, ne facevo ogni giorno la quantità che dovevo prendere
cosa è la vita senza un gatto nero?Immagine

Rocco, Middy e Ettorino x sempre nel cuore
"Se sei degno del suo amore,
un gatto sarà tuo amico,
ma mai il tuo schiavo."
Theophile Gautier

tomcat
Miagolo!
Messaggi: 8
Iscritto il: 31 agosto 2013, 18:43
Gatti: 2
Contatta:

Re: macerato di Ceterach

Messaggioda tomcat » 5 settembre 2013, 23:16

Il punto è che nella guida si parla di usare un cucchiaino da caffè in 200ml, considerando che ne devo dare 5ml 2 volte al dì capite che ne avanza un bel po' . Ohi non è un problema, la rifaccio tutti i giorni ma mi pareva proprio uno spreco, in effetti non volevo usare la stessa tisana per tutto il ciclo di 15gg, ma farla almeno 1 volta ogni 2gg conservandola in frigo, tirandola fuori un po' prima di darla giusto per non fargli arrivare roba ghiaccia in gola porello!

Avatar utente
arturo
MiagoAssistente
Messaggi: 5237
Iscritto il: 22 febbraio 2009, 22:40
Gatti: 3
Località: la città delle streghe: Benevento
Contatta:

Re: macerato di Ceterach

Messaggioda arturo » 6 settembre 2013, 0:03

puoi farne 100 ml di acqua con 1/2 cucchiaino di tisana
cosa è la vita senza un gatto nero?Immagine

Rocco, Middy e Ettorino x sempre nel cuore
"Se sei degno del suo amore,
un gatto sarà tuo amico,
ma mai il tuo schiavo."
Theophile Gautier


Torna a “Patologie delle basse vie urinarie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti