Gatta randagia

Immagine Dubbi e consigli sulla cura e la gestione dei nostri gatti, il loro comportamento e le nostre curiosità

Moderatori: Silvi, lellalillo

Regole del forum
Immagine Sezione riservata parzialmente agli iscritti al forum di Miagolando (leggibile ai visitatori).
Marica
Miagolo!
Messaggi: 4
Iscritto il: 29 aprile 2018, 8:47
Gatti: 0
altri amici pelosi e non: Un cane
Località: Caserta
Contatta:

Gatta randagia

Messaggioda Marica » 29 aprile 2018, 11:37

:ciaociao: Ciao a tutti, sono una nuova iscritta e vorrei parlarvi della mia situazione! Mesi fa, una gatta randagia, si è avvicinata alla nostra casa, facendo fusa e venendoci incontro ogni volta che ci vedeva...da li, abbiamo iniziato a darle cibo e le abbiamo messo anche una cuccetta sul nostro balconcino per ripararla dall'inverno.
Nonostante fosse molto giovane, ci è capitato diverse volte di vederla più gonfia all'addome, illudendoci che fosse incinta...ma nulla!
Fin quando ieri...improvvisamente l'abbiamo trovata con la bocca spalancata, ansimante...abbiamo pensato al peggio, ad un avvelenamento. Portandola dal veterinario invece, siamo stati sorpresi nel sentire che era in procinto di partorire!
Sono nati tre splendidi cuccioli che domani riporteremo qui a casa, ma le paure e i dubbi sono tanti.
Dovremmo mettere i cuccioli in una stanza della casa, ma la gatta non essendo domestica, non ama stare dentro per più di cinque minuti. Ci vorrebbe qualcuno li fisso a chiudere e aprire la porta ogni volta che lei abbia bisogno di uscire e poi di rientrare dai micini, il che è impossibile. Temo quindi che, sentendosi stretta in casa, porti via i cuccioli, nascondendoli, ma fino al giorno prima di partorire, un paio di gatti maschi l'hanno aggredita. Sono un vero pericolo, ora anche per i tre nati.
C'è qualcos'altro che posso fare per far si che vada tutto bene? :ohsignur:

Avatar utente
Maya
MiagoAdmin
Messaggi: 15147
Iscritto il: 15 agosto 2008, 0:03
Gatti: 2
Località: Torino
Contatta:

Re: Gatta randagia

Messaggioda Maya » 30 aprile 2018, 11:39

Ciao, benvenuta! :flowers:
La soluzione più sicura è ovviamente il confinamento in casa.
Anche se ha sempre vissuto all'esterno non significa che non si adatti.
Certo, bisogna stare attenti a porte e finestre.
Facci sapere!
Miss Parker Maya sKassola CapaSanta da Miagolando e le sue panterine Maya e Kiki
Roccoangioletto :monia1:

MAPPA DEL FORUM: viewtopic.php?f=15&t=7070
ISTRUZIONI, REGOLAMENTO E NETIQUETTE: http://miagolando.com/forum/viewforum.php?f=3

Marica
Miagolo!
Messaggi: 4
Iscritto il: 29 aprile 2018, 8:47
Gatti: 0
altri amici pelosi e non: Un cane
Località: Caserta
Contatta:

Re: Gatta randagia

Messaggioda Marica » 30 aprile 2018, 16:09

Grazie della risposta, ora sono tutti a casa e Lei è molto protettiva ma non ha spostato i cuccioli. Soffia appena sente dei passi avvicinarsi alla porta, ma una volta che ci vede, inizia a fare le fusa ed è davvero dolcissima :felicissima:

Avatar utente
Maya
MiagoAdmin
Messaggi: 15147
Iscritto il: 15 agosto 2008, 0:03
Gatti: 2
Località: Torino
Contatta:

Re: Gatta randagia

Messaggioda Maya » 1 maggio 2018, 16:34

Pensate di farla sterilizzare? ne avete parlato con il veterinario? Come momento sarebbe perfetto; in casa con voi, protetta ed accudita.
Miss Parker Maya sKassola CapaSanta da Miagolando e le sue panterine Maya e Kiki
Roccoangioletto :monia1:

MAPPA DEL FORUM: viewtopic.php?f=15&t=7070
ISTRUZIONI, REGOLAMENTO E NETIQUETTE: http://miagolando.com/forum/viewforum.php?f=3

Marica
Miagolo!
Messaggi: 4
Iscritto il: 29 aprile 2018, 8:47
Gatti: 0
altri amici pelosi e non: Un cane
Località: Caserta
Contatta:

Re: Gatta randagia

Messaggioda Marica » 1 maggio 2018, 21:24

Non dovrebbe finire prima di allattare?
Vogliamo farla sterilizzare tra un mese, dopo lo svezzamento, altrimenti i gatti che ci sono qui intorno non le daranno pace.

Avatar utente
Maya
MiagoAdmin
Messaggi: 15147
Iscritto il: 15 agosto 2008, 0:03
Gatti: 2
Località: Torino
Contatta:

Re: Gatta randagia

Messaggioda Maya » 5 maggio 2018, 15:05

Potrebbe andare bene tra un mese, se non va nuovamente in calore!
So di gatte che hanno continuato ad allattare subito dopo l'intervento.
Comunque senti il veterinario che sarà certamente in grado di stabilire il momento più opportuno.
Tienila in casa sino a quando i piccoli avranno tre mesi, così saranno ben socializzati e potrai affidarli.
Miss Parker Maya sKassola CapaSanta da Miagolando e le sue panterine Maya e Kiki
Roccoangioletto :monia1:

MAPPA DEL FORUM: viewtopic.php?f=15&t=7070
ISTRUZIONI, REGOLAMENTO E NETIQUETTE: http://miagolando.com/forum/viewforum.php?f=3

Avatar utente
TuttiM
Miagolandese
Messaggi: 301
Iscritto il: 23 maggio 2016, 15:37
Gatti: 11
Località: Bologna
Contatta:

Re: Gatta randagia

Messaggioda TuttiM » 9 maggio 2018, 16:17

Io ho adottato 3 adulti che vivevano in strada, si sono adattati perfettamente alla vita casalinga e sono certa che con un po' di pazienza sarà cosi anche per lei! E questo le allungherà la vita!! Se non esce non c'è vera urgenza per la sterilizzazione, ma senti il vet...
Per i piccoli cercate adozione o li terrete voi? Spero che decidiate di tenere anche la mammina....
Franca + gli 11M :missi:
Maya, Miele, Mimi, Mew, Mickey, Moon, Muffin, Mirtillo, Musette, Malika, Mia: la mia vita!!
Milou e Uli: i miei angioletti sul Ponte

Marica
Miagolo!
Messaggi: 4
Iscritto il: 29 aprile 2018, 8:47
Gatti: 0
altri amici pelosi e non: Un cane
Località: Caserta
Contatta:

Re: Gatta randagia

Messaggioda Marica » 15 maggio 2018, 16:12

Per i cuccioli cercheremo delle famiglie che li trattino al meglio, l'adozione sarà seguita da un'animalista che si preoccuperà di andare a casa degli affidatari sia prima che dopo. Non ho possibilità io di tenerli in casa perché ho già un cane da molti anni che non ha un buon rapporto con i gatti. Ma per la madre dei cuccioli lasceremo sempre la porta di casa aperta dato che abbiamo più piani e possiamo farla entrare su, come facciamo da ottobre


Torna a “Tutto sui gatti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite