la storia di Piero e Lisa

Immagine
Gli appelli dei mici cuccioli.

Moderatori: Edvigelacivetta, GRI

Regole del forum
Immagine Immagine Sezione riservata parzialmente agli iscritti al forum di Miagolando (leggibile ai visitatori).


Per ragioni puramente di tutela, sia nei confronti dell'Admin del forum che nei confronti dell'utente, si chiede di postare unicamente appelli autorizzati alla pubblicazione, se di terzi. L'autore si assume comunque la totale responsabilità degli appelli da questi inseriti. L'inserimento degli stessi vale come esplicita accettazione di assunzione di responsabilità


Richiesta di comportamento da osservare nella sezione

I circuiti delle adozioni sono complessi e tutti diversi.
Le persone coinvolte sono motivate dalla professione che svolgono, dal ruolo che assumono all'interno delle strutture, dalla vita che ogni giorno spendono in funzione del "fare qualcosa" per gli animali in difficoltà.

Non è facile, mai. Bisogna esserci almeno una volta dentro per capire le dinamiche che si attivano, la pazienza e la disponibilità alla comprensione che è necessario imporsi per mantenere un certo equilibrio, spesso fragilissimo.

Bisogna pertanto lasciare da parte il pregiudizio, il giudizio, la condanna, lo sdegno, lo stupore che certe situazioni inevitabilmente attivano in ognuno di noi.
Mettersi "contro", cercare di scardinare il "sistema", tentare di cambiare le "regole", è spesso controproducente, per i nostri amici.

Ciò detto d'ora in poi automoderiamoci tutti NON commentando, MAI i fatti. Prendiamone atto dentro di noi, e per quanto ci è possibile muoviamoci per offrire eventuali opportunità, idee, quello che può servire insomma.
Vi chiediamo di tenere questa linea in generale e sempre. :flowers:
Gioy83
Miagolo!
Messaggi: 6
Iscritto il: 4 febbraio 2014, 16:23
Gatti: 6
altri amici pelosi e non: la mia adorata cagnolona Peggy e Rosy la tartaruga
Contatta:

la storia di Piero e Lisa

Messaggioda Gioy83 » 28 febbraio 2014, 13:34

Piero... e Lisa. Il tono di questa nota sarà un po' diverso... trascinato dall'ansia e dalla preoccupazione che la stanno facendo da padrona. Di Piero e Lisa, abbiamo già parlato, scritto, pubblicato foto, appelli. Li abbiamo descritti, li abbiamo magnificati... e non è servito a nulla. Piero e Lisa sono ancora qui. In quella che considerano la loro casa, ignari del fatto che da questa casa a brevissimo dovranno andarsene... per ricominciare tutto da capo. Per diventare due fra i tanti mici che popolano l'oasi felina. Due numeri fra i tanti.
Del resto loro il trauma dell'abbandono lo hanno già vissuto due volte.
la prima volta strappati via, ad un giorno di vita, dalla loro mamma, gettati in un cassonetto.
La seconda volta traditi anche da quelle mamme umane che credevano potessero essere per sempre. Invece le mamme a tempo ai 3 mesi li hanno smollati in gattile. Continuando a ripeter loro che sono importanti, che avrebbero trovato loro una casa con i fiocchi.
Forse, con più realismo di noi Piero e Lisa non ci hanno mai creduto. E hanno imparato ad apprezzare quella stanzina. Hanno imparato a tollerare e ad accogliere con il sorriso e ad augurare buona vita a tutti i mici che in quella stanzina sono entrati e ne sono usciti, con una famiglia. Piero e Lisa, nei mesi, in sei lunghi mesi, hanno saputo adattarsi.
Ora, a brevissimo, li aspetta l'ennesimo abbandono... Storia di un abbandono a tappe.
E Piero e Lisa non lo sanno. Pensano che l'equilibrio che hanno trovato possa essere per sempre.
Loro non lo sanno. E noi, noi invece lo sappiamo. E siamo schiacciate dal peso di non aver saputo offrire loro quello che si meritavano. Di non averli saputi proteggere. Di non aver potuto evitar loro il gattile, Di non avergli potuto evitare una così lunga permanenza in gattile. Di non riuscire ad evitargli il trasferimento in un luogo sovraffollato, fatto di gerarchie e di carezze rubate, fra i tanti mici desiderosi di attenzioni.
Piero e Lisa non se lo meritano.
E per placare i nostri sensi di colpa, egoisticamente, stupidamente, consapevoli che il tempo sta per finire, dedichiamo loro più momenti, più carezze, più coccole. Forse raggiungendo come esito finale l'effetto contrario, quello di rendere poi ancor più traumatico l'ennesimo abbandono.
E tutto risuona come un triste dejavù.
Vogliamo concludere questa nota con un pensiero... quel pensiero che avevamo messo nero su bianco 6 mesi fa. Prima del loro abbandono in gattile.

"Cammini, di fretta, con mille pensieri in testa. E lei ti fa un agguatino alle caviglie, senza unghie. Poi si siede lì vicino al tuo piede e ti guarda, occhi negli occhi.
E allora al diavolo la fretta. Aspetteranno. Lei è qui, adesso.
E non mi importa niente se dovrà andarsene, dove non ci saranno troppe attenzioni per lei, dove non ci saranno le coccole riservate. Quello sarà il futuro. Negarle il presente perchè il futuro non sembri in confronto troppo squallido e doloroso è stupido.
Vieni Lisa, a domani penseremo quando sarà oggi."

Piero e Lisa Piero e Lisa hanno appena 9 mesi. Si affidano sverminati, spulciati, vaccinati, microchippati, testati fiv-felv negativi (non hanno nè aids nè leucemia felina) e sterilizzati. Si affidano in coppia a chi li considererà membri della famiglia.
Si trovano al Gattile Melampo di Fano. Per avere maggiori info su di loro chiamare al 3460106264 (Cecilia) o al 3394909176 (Elisabetta).foto:
http://imageshack.com/a/img834/3571/u6cq.jpg

Ultima modifica di Maya il 28 febbraio 2014, 21:16, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: inserito immagini cliccabili causa originale troppo grande

Avatar utente
Starmaia
Miagolandese
Messaggi: 4808
Iscritto il: 26 agosto 2008, 11:30
Gatti: 4
altri amici pelosi e non: Pesci: Capitan Ventosa, Sedici, Ulisse, Pepito, Pesce Tapo, Pancio, 5 hemigrammus bleheri, 4 paracheirodon innesi (neon)
Località: Firenze
Contatta:

Re: la storia di Piero e Lisa

Messaggioda Starmaia » 28 febbraio 2014, 14:23

Sigh... :cry2:
Due to technical problems, there will be no tomorrow for the next two weeks.

Avatar utente
Nanela
Miagolandese
Messaggi: 4120
Iscritto il: 31 gennaio 2010, 17:19
Gatti: 5
Località: Monterotondo (RM)
Contatta:

Re: la storia di Piero e Lisa

Messaggioda Nanela » 28 febbraio 2014, 19:31

Povere stelle....
C'e' un appello su fb da far girare?
Puffetta & Zurlina
Mamma Piuma e Topetta e Coso Nero

Avatar utente
Maya
MiagoAdmin
Messaggi: 15056
Iscritto il: 15 agosto 2008, 0:03
Gatti: 2
Località: Torino
Contatta:

Re: la storia di Piero e Lisa

Messaggioda Maya » 28 febbraio 2014, 21:49

due silvestrini stupendi.
Miss Parker Maya sKassola CapaSanta da Miagolando e le sue panterine Maya e Kiki
Roccoangioletto :monia1:

MAPPA DEL FORUM: viewtopic.php?f=15&t=7070
ISTRUZIONI, REGOLAMENTO E NETIQUETTE: http://miagolando.com/forum/viewforum.php?f=3

Avatar utente
Kaya
Miagolandese
Messaggi: 3974
Iscritto il: 31 agosto 2012, 13:36
Gatti: 2
altri amici pelosi e non: Da me: Polly & Eve (gattepazze) Kaya (lacana) & Kyra *sul ponte*
Da mia mamma: Oliver, Stella, Nikita, Rha e Hike
BabbiPunti: 1000
Località: Lugano (Ticino)
Contatta:

Re: la storia di Piero e Lisa

Messaggioda Kaya » 28 febbraio 2014, 21:56

Sono splendidi..
"Io non conosco il gatto. So tutto sulla vita e i suoi misteri ma non sono mai riuscito a decifrare il gatto." - Pablo Neruda-
I fantastici 3 -> http://www.miagolando.com/forum/viewtop ... 10&t=23702
Polly&Eve -> viewtopic.php?f=10&t=25496
le cane -> http://www.miagolando.com/forum/viewtop ... 34&t=24761
I piccoli Rha&Hike -> viewtopic.php?f=10&t=25882

Biru <3


Torna a “Adotta un gattino”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite